Cerca nel blog

Translate

sabato 28 marzo 2015

Crostata frangipane con pesche sciroppate( ricetta di G.Aresu)

Ricetta presa dal blog Dolcimema 





Ingredienti: 

Per la frolla sablè breton:
300 g di burro
150 g di zucchero semolato
25   g di uova
450 g di farina debole
1/2 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale

Per il frangipane:
250 g di farina di mandorle
250 g di burro
75   g di farina debole
25   g di cacao amaro
250 g di zucchero a velo
250 g di uova

Per la ganache al cioccolato:
300 gr di cioccolata fondente 
225 gr di panna fresca
25 gr di sciroppo di glucosio
50 gr di burro

Inoltre altri ingredienti:
250 gr di pesche sciroppate
Granella di nocciole qb
Confettura di pesche qb

Procedimento:
Per la frolla sablè breton
Metter in planetaria il burro morbido a pezzetti, la farina, sale e bacca di vaniglia. Impastare creando la sabbiatura. Aggiungere lo zucchero e infine le uova. Mettere l'impasto in frigo almeno 2 ore.
Per il frangipane
Mettere in planetaria burro, zucchero e montiamo fino a far diventare spumoso aggiungiamo le uova precedentemente mescolate. In un altra ciotola mescolare gli ingredienti secchi( cacao,farina,farina di mandorle) . Uniamo quindi i due composti amalgamando bene.
Prima di preparare la ganache iniziamo a montare una parte del dolce perché andrà cotto e fatto raffreddare. Stendere la frolla e rivestire una teglia da 22 cm. Fare uno strato di confettura, uno strato di pesche tagliate a fettine , una spolverata di granella di nocciole. Riempire con il frangipane fino all'orlo e cuocere in forno a 180 gradi per circa 1 ora. Lasciate freddare. Una volta fredda conviene toglierla dallo stampo e posizionarla sul vassoio definitivo. Tagliare la superficie della frangipane eccedente il bordo della sablè .
Prepariamo la nostra ganache:
In un pentolino mettere la panna , lo sciroppo di glucosio e il burro. Portare quasi a bollore, spegnere e inserire il cioccolato . Girare bene fino a quando il composto risulterà lucido e omogeneo. 
Montaggio finale del dolce
A questo punto una parte di ganache colatela subito per coprire la superficie della sablè , una parte in frigo per poi utilizzare una volta fredda per le decorazioni finali. 

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Badge

Visualizzazioni totali

Networked blogs

Anche su instagram

Instagram