Cerca nel blog

Translate

venerdì 1 agosto 2014

Cornetti di pasta brioche a lievitazione naturale con crema pasticcera

Pasta brioche


Ingredienti: 450 gr di farina di tipo 1(o farina Manitoba, oppure metà dose Manitoba e metà dose farina 0), 150 gr lievito madre , 80 gr di burro, 100 gr di zucchero, 150 gr di latte, 2 uova, aroma vaniglia.

Procedimento: mettene nella ciotola della planetaria il lm e tutto il latte. Azionare e sciogliere il lm.  Mettere la farina e azionare di nuovo la planetaria. Successivamente mettere lo zucchero, e le uova leggermente sbattute pian piano. Continuare ad impastare con la foglia fin quando l'impasto inizierà ad agganciarsi alla foglia. Dopodiché spegnere la planetaria e sostituire la foglia con il gancio. Riprendere ad impastare e pian piano aggiungere il burro e continuare ad impastare fino a quando l'impasto risulterà liscio ed omogeneo. Mettere quindi l'impasto su una spianatoia, fare un giro di pieghe, pirlare e mettere in un contenitore chiuso e in frigo fino al giorno seguente. Il giorno dopo togliere dal frigo, lasciare a ta per circa 30 minuti. Quindi prendere l'impasto e ribaltarlo su una spianatoia spolverata di farina. 
Stendere con un mattarello dando la forma di un rettangolo. Tagliare dei triangoli. Praticare un taglio di 1 cm e 1/2 circa al centro della base.

Formare i cornetti tirando leggermente e delicatamente con le mani, più lungo è il triangolo più giri si riescono a fare e più bello viene esteticamente. Si inizia ad avvolgere strettino, partendo dalla base verso la punta e allargando il taglio.
Adagiare su una placca da forno rivestita da carta da forno e lasciare lievitare fino al raddoppio. Cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti o a doratura. 

 Crema 
70 gr zucchero
200 ml latte
3 tuorli
25 gr amido di mais


Per la crema: mettere in una casseruola il latte, a parte mischiate zucchero, tuorli, amido con un po' di latte preso da totale, amalgamare creando una pastella. Mattere il latte sul fuoco e pian piano, sempre girando mettere la pastella creata. Girare fino a quando il composto non diventerà denso. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare coperto con pellicola trasparente. 


Una volta freddi sia i cornetti che la crema, utilizzare una sac-á-poche per riempirli. Spolverare con zucchero a velo

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Badge

Visualizzazioni totali

Networked blogs

Anche su instagram

Instagram