Cerca nel blog

Translate

lunedì 1 settembre 2014

pizza bianca a lievitazione naturale

Buongiorno a tutti! questa pizza è nata per caso da un impasto molto morbido del pane che dovevo fare. Dopo aver impastato ho preso una parte dell'impasto, ho aggiunto l'olio, ho continuato ad impastare un altro pò e poi ho messo a lievitare. ecco il risultato

Ingredienti:
 90 gr di lievito madre rinfrescato, 380 gr di acqua, 100 gr di farina manitoba, 200 gr di farina di semola di grano duro rimacinata, 200 gr di farina 0, 2 cucchiaini di sale e due cucchiai di olio.

Procedimento: ho sciolto il lievito madre in 100 gr di acqua presi dal totale. Nel frattempo ho setacciato le farine in un'altra ciotola e ho versato il resto dell'acqua, ho mischiato grossolanamente ed ho lasciato in autolisi per 30 minuti. dopo ho unito i due composti ed iniziato ad impastare, ho messo sale ed olio e continuato ad impastare. l'impasto risulterà molto morbido, quindi fate le pieghe s&f in ciotola. Ribaltare l'impasto su una spianatoia con farina e continuare a fare le pieghe, pian piano l'impasto prenderà corpo e sarà meno appiccicoso. pirlare e mettere in una ciotola a lievitare fino al raddoppio. Io ho impastato alle 9.00 e alle 13.00 l'impasto era triplicato e pieno di bolle. A questo punto mettete in teglia e stendete con i polpastrelli delicatamente. in forno a 250 gradi per 20 minuti circa, comunque a doratura.

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Badge

Visualizzazioni totali

Networked blogs

Anche su instagram

Instagram